I regolamenti in base ai quali designare i componenti dei consigli di disciplina, emanati dai Consigli degli architetti, dei geologi , dei geometri (e anche degli agrotecnici), secondo quanto richiesto dal decreto di Riforma delle professioni (all’articolo 8, comme 3 del dpr 7 agosto 2012), sono stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 23 del 15 dicembre 2012. I liberi professionisti hanno quindi scelto il proprio quadro di consiglieri: gli ingegneri lo avevano già fatto in novembre.

Leggi i regolamenti di architetti, geologi , geometri e agrotecnici, pubblicati sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 23 del 15 dicembre 2012.

La struttura dei regolamenti è simile per tutte le professioni, ma alcune differenze è necessario sottolinearle: i regolamenti dei geologi e degli agrotecnici contengono per esempio anche norme sui consigli nazionali, a differenza degli architetti, geometri, ingegneri e periti agrari.

Quasi tutti i regolamenti , eccetto quello degli agrotecnici, contengono inoltre l’articolo finale sull’entrata in vigore, vale a dire il giorno della pubblicazione nel sito internet e nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia.

Ricordiamo che i regolamenti dei Consigli di disciplina territoriali di ingegneri (leggi anche Professioni, sì al Regolamento per Consigli di disciplina degli Ingegneri) e periti agrari erano già stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia del 30 novembre.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento