GBC Italia e INBAR hanno siglato un importante protocollo di intesa per la diffusione di una cultura dell’edilizia sostenibile.

Green Building Council Italia (GBC Italia) e l’Istituto Nazionale di Bioarchitettura® (INBAR) hanno firmato un importante accordo di collaborazione al fine di innalzare il livello culturale in tema di sostenibilità tramite specifiche azioni coerenti con il perseguimento delle reciproche mission associative. Le collaborazioni sono iniziate da tempo, e sono maturate con la decisione di INBAR di associarsi a GBC Italia nel corso del 2012 e quindi di siglare un accordo.

Tra le linee di azione previste dall’accordo la diffusione di una cultura legata ai concetti di sostenibilità ambientale, economica e sociale, misurata attraverso i sistemi di rating a marchio LEED®-GBC Italia e dal MARCHIO® di certificazione energetico-ambientale di INBAR, le cui caratteristiche e potenzialità saranno approfondite attraverso specifici tavoli tecnici congiunti. GBC Italia e INBAR opereranno congiuntamente per attività di sensibilizzazione, per momenti informativi durante eventi pubblici nazionali ed internazionali e promuoveranno progetti culturali a carattere formativo-divulgativo, in un’ottica di sviluppo e diffusione della sostenibilità edilizia.

GBC Italia, associazione no profit d’imprese che mira a favorire e accelerare la diffusione di una cultura dell’edilizia sostenibile attraverso la promozione dei protocolli di sostenibilità ambientale LEED® e GBC Italia, guidando la trasformazione del mercato, sensibilizzando l’opinione pubblica e le istituzioni sull’impatto che le modalità di progettazione e costruzione degli edifici hanno sulla qualità della vita dei cittadini. Fornendo parametri di riferimento chiari e incentivando il confronto tra gli operatori del settore, GBC Italia opera per creare una community diffusa dell’edilizia sostenibile: una vera e propria “filiera della conoscenza”, in grado di fornire occasioni di confronto per rinnovare la cultura del costruire.

INBAR, associazione nazionale culturale senza fini di lucro, da oltre un ventennio svolge in Italia un ruolo determinante per la sensibilizzazione, l’informazione e la formazione di nuovi operatori sui temi dell’abitare sano, della riqualificazione del territorio e della riconversione ecologica del settore delle costruzioni. INBAR promuove dal 2005, MARCHIO® la certificazione energetico ambientale quale strumento tecnico di controllo del progetto architettonico, al fine di ottenere un miglioramento nel consumo delle risorse, dell’ottimizzazione energetica e del comfort ambientale, nella declinazione della sostenibilità in biocompatibilità ed ecosostenibilità.

Gli obiettivi comuni di riconversione sostenibile del settore delle costruzioni, di riqualificazione del territorio e di sostenibilità
ambientale degli edifici da un punto di vista olistico, hanno spinto le due associazioni a operare sinergicamente.

Dal web


Dal web

Gli Speciali

Scrivi un commento